Tête-à-tête in cucina

Città

Milano

In che quartiere vivi a Milano? Ce lo puoi descrivere?
Abito in Brera, una zona eclettica e molto importante per Milano, sicuramente influenzata dalle belle arti; centrale e ricca di storia.

Avanguardia – Eccellenza – Audacia: quali luoghi di Milano assoceresti a queste parole?
Di sicuro il Teatro alla Scala li racchiude tutti, perché è radicato nella storia di Milano.

Milano tra 20 anni, o forse meno. In quale direzione andrà?
Verso l’eccellenza, la ricerca e la vera qualità.

Se fossi il sindaco di Milano cosa cambieresti?
Obbligherei tutti i ristoranti a rispettare la tradizione dell’ossobuco con risotto nei loro menu, fatto a regola d’arte.

Un cuoco quando finisce di lavorare dove va a mangiare? Quali sono i tuoi posti preferiti?
La Latteria di San Marco, Lon Fon, casa mia.

Se non vuoi spendere più di 30 euro dove vai a mangiare a Milano?
Lon Fon tutta la vita, i migliori ravioli cinesi di milano. Ristorante che ha festeggiato quest’anno 45 anni di attività.

Photography: Filippo Thiella

RIMANI AGGIORNATO

Segui @ds_italia

PROTAGONISTI

@magorabin

Chef  & Owner // Magorabin

@daniel_canzian

Chef & Owner // Ristorante Daniel